1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Bando Seppellitore

scadenza 31 luglio 2009

Si precisa che la richiesta di avviamento al lavoro è stata affissa all'albo del Centro Impiego di Sorrento dal 27/07/09 per giorni 5.
Termine per presentare domanda è il giorno 31/07/09 alle ore 12.00 presso il Centro Impiego di Sorrento.
 
 
COMUNE DI META
PROVINCIA DI NAPOLI

BANDO DI OFFERTA DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO


IL RESPONSABILE AREA AMM.VA


VISTO il vigente Regolamento Comunale recante norme di accesso agli impieghi;

VISTO l'art. 16 della legge 28.2.1987 n. 56 come modificato dall'art. 4 della legge 20.5.1988 n.160;

VISTO il Capo III del D.P.R. 9.5.1994 n. 487;

VISTA la delibera G.M. n. 48 del 3.4.2009 e s.m.i. , con la quale veniva approvata la dotazione organica anno 2009 ed il piano triennale delle assunzioni 2009/2011;

R E N D E N O T O

Che questo Comune provvederà all'assunzione di
n. 1 Seppellitore - Cat. A - a tempo indeterminato e pieno, mediante richiesta di avviamento di lavoratori in numero pari al doppio dei posti da ricoprire.

Il rapporto è disciplinato dal contratto collettivo di lavoro dei dipendenti degli Enti Locali.

I lavoratori avviati dalla sezione circoscrizionale per l'impiego devono possedere i requisiti previsti per l'accesso al pubblico impiego, e, quale titolo di studio, la Scuola dell'obbligo.

Si provvederà, comunque, all'accertamento di tutti i requisiti prescritti.

Ricevuta la comunicazione di avviamento a selezione, si inviteranno i lavoratori indicati, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o con telegramma, alla prova selettiva con indicazione del giorno e del luogo.

La prova selettiva consisterà:
1.Scavo a mano di una fossa su campo di inumazione;
2. Formazione di malta idraulica previo utilizzo di sabbia, acqua, calce e cemento;
3. Lavoro per la tumulazione in loculo, consistente in formazione di muratura in mattoni pieni di tamponamento ed intonacatura.
4. Elementari quesiti in materia di giardinaggio.

Gli aspiranti dovranno presentarsi alla selezione muniti di carta di identità o di altro documento legale di riconoscimento.

La selezione avverrà secondo le modalità previste dal vigente Regolamento Comunale recante norme di accesso agli impieghi e nelle leggi vigenti in materia.

Avrà titolo ad essere assunto il primo lavoratore che abbia superato le prove di selezione con la valutazione di idoneità.

La presentazione dei documenti di rito attestanti il possesso dei requisiti richiesti per l'ammissione all'impiego pubblico deve avvenire entro 30 giorni dalla comunicazione di nomina, pena decadenza.


Meta, 24.7.2009

IL RESPONSABILE AREA AMM.VA
F.TO Istr. Dir.vo Paolotti Rina