testata per la stampa della pagina

Cremazione

La cremazione dei defunti deve essere autorizzata dall'Ufficiale di Stato Civile del Comune di decesso, che la rilascia nel rispetto della volontÓ espressa in vita dal defunto o successivamente dai suoi familiari e pu˛ essere eseguita unicamente negli impianti autorizzati.
La cremazione di resti mortali od ossa Ŕ autorizzata dall'Ufficiale di Stato Civile del Comune di sepoltura.
La manifestazione di volontÓ alla cremazione Ŕ espressa in vita dal defunto per disposizione testamentaria per atto pubblico o pubblicato o, iscrizione certificata dal Presidente ad una associazione riconosciuta che abbia tra i propri la cremazione delle salme degli associati.
In mancanza la volontÓ Ŕ manifestata dal coniuge o, in difetto, dal parente pi¨ prossimo individuato a norma del codice civile o, nel caso di concorso di pi¨ parenti dello stesso grado, dalla maggioranza assoluta di questi. Per i minori e le persone interdette la volontÓ Ŕ manifestata dai legali rappresentanti. La volontÓ dei congiunti in luogo del defunto Ŕ manifestata per scritto, nella forma semplificata prevista per la presentazione di istanze e dichiarazioni alla pubblica amministrazione.

Come fare

Documentazione da presentare per la cremazione dei defunti:

 
Dove rivolgersi

Trasporto e Destinazione delle ceneri

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito