1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Annotazione della sentenza di divorzio

Nel caso di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio celebrato o trascritto a Meta, la sentenza di divorzio deve essere annotata presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune .

Come fare
Chi pu˛ richiederla: generalmente Ŕ il Tribunale stesso che ha emesso sentenza che provvede ad inviarla all'ufficiale di Stato Civile del Comune ove Ŕ stata celebrato il matrimonio, per la trascrizione.

Documentazione da presentare:

  • per le sentenze pronunciate in Italia la documentazione Ŕ inviata al Comune direttamente dall'AutoritÓ Giudiziaria;
  • per le sentenze pronunciate all'estero gli interessati, o un loro legale rappresentante o il Consolato Italiano competente per territorio, devono presentare al Comune una domanda , indirizzata al Sindaco, allegando una copia autenticata del provvedimento tradotto in italiano ed eventualmente legalizzato, e una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietÓ da cui risulti che la sentenza straniera non Ŕ contraria ad altra sentenza definitiva di un Giudice italiano o che non Ŕ pendente un giudizio di divorzio fra i coniugi in Italia;
  • se la sentenza straniera ha i requisiti stabiliti dalla legge 31/5/1995 n░ 218 sarÓ trascritta, annotata sull'atto di matrimonio e comunicata all'Ufficio Anagrafe.

Dove rivolgersi
Ufficio di Stato Civile - Dipartimento I Settore II
tel 081 5322232 - fax. 081 8788001 
e-mail: demografici@comune.meta.na.it
 
orari di apertura al pubblico :
dal lunedi al venerdi dalle 08.30 alle 12.00
- il martedi ed il giovedi dalle 15.30 alle 17.30